Ultimo test estivo per la Messana che, al "Marullo", è stata impegnata nell'amichevole-derby contro il Camaro, neo promosso in Eccellenza e che si è imposto 3-0.

Prove tecniche di Coppa Italia per mister Michele Lucà, che ha proposto un undici iniziale con quattro under: in porta Arrigo, in difesa Crucitti, Broccio, Alibrandi e Mannino, in mezzo Foti e Cardia con Arena, La Rocca e Parachì alle spalle di Buda.

L'inizio è in salita per i giallorossi che subiscono già al 3' il gol di Bonamonte, che ribadisce in rete dopo la traversa colpita da Brigandì. Al 6' è ancora il Camaro a pungere con un tiro ravvicinato di Ardiri, ribattuto dalla difesa, mentre al 13' il colpo di testa di La Rocca, su servizio di Buda, finisce fuori. Sono, però, i neroverdi ad avere le occasioni migliori e, al 20', Arrigo, con il piede, si supera sulla deviazione ravvicinata di Brigandì e, al 23', si ripete respingendo il sinistro dal limite di Ardiri. Il raddoppio arriva al 29' con un'azione solitaria sulla sinistra di Brigandì che, in mezzo, trova la zampata di Princi. Al 33' si rivede la Messana con Crucitti che, da destra, trova Arena in area, bravo a girare verso la porta, ma la sfera finisce a lato, mentre due minuti dopo è Buda a tentare la conclusione dal limite, ma il suo destro è alto. Nel finale, prima, Bonamonte, per i locali, centra la base del palo, poi, sul ribaltamento di fronte, Arena incrocia di destro, ma il tiro si rivela alto.

Nella ripresa subito in campo Brancati, assente nel match di Rometta per una residua squalifica, e all'11 il primo tentativo è della Messana che ci prova con Cardia, ma il tiro è centrale, mentre al 20' Arrigo compie un'ottima parata sul velenoso sinistro a giro di Cappello, diretto all'incrocio. Non può nulla, invece, un minuto dopo, sul tocco ravvicinato di Sturniolo che devia in rete l'assist di Ancione per il 3-0. Calano i ritmi anche se le due squadre non si risparmiano e il tecnico manda in campo anche Bonamonte, Calafati, Marchese, Fanara, Futia e Costa.

La Messana chiude in attacco e cerca di accorciare le distanze: al 33' si inserisce Brancati sulla destra, cross in area per il colpo di testa di Arena che si infrange sul palo, mentre al 35' il tiro di Cardia è parato in due tempi da Giorgianni che chiude così l'ultima amichevole del precampionato.

Da sabato, in anticipo al "Filari, si farà sul serio e Alibrandi (ottima la sua prestazione per oltre un'ora) e compagni saranno ospiti del Real Rometta nella gara di andata del primo turno di Coppa Italia.

Go to top